ISCRIZIONE MINORENNI

MODULO ISCRIZIONE SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI COMITATO DI TORINO

COMPILARE IL MODULO e ALLEGARE LA RICEVUTA DI VERSAMENTO

SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI

Scheda adesione alla “Dante”

Al Comitato di Torino

Il/la sottoscritto/a nel prendere atto che l'adesioe al Comitato comporta l'automatica acquisizione della qualifica di socio della Società Dante Alighieri - dichiara di aver preso visione e accettato le norme statutarie e regolamentari pubblicate sul sito della Società Dante Alighieri -www.ladante.it

Allegare documento di identià e ricevuta di versamento da effettuare sul seguente iban: IT56H03359001600100000144871 indicando nella causale "ISCRIZIONE SOCIETA' DANTE ALIGHIERI e NOME E COGNOME DEL RICHIEDENTE.
(file pdf o jpg massimo 5Mg)

Tutte le controversie aventi a oggetto i rapporti sociali, comprese quelle relative alla validità delle delibere assembleari, alla validità e/o alla esecuzione di qualsivoglia contratto con la SDA e successive integrazioni e/o modifiche, promosse da o contro i soci, da o contro la SDA, da o contro i consiglieri, da o contro i revisori, da o contro il personale dirigente, saranno risolte mediante arbitrato dagli Organi Arbitrali interni e secondo il Regolamento di aribtrato di cui la SDA si è dotata.
In caso di assenza o inoperatività degli organi arbitrali interne le controversie di cui sopra saranno devolute alla decisione di un collegio arbitrale e composto da un numero di tra arbitri rituali.
Ciasuna parte provvederà alla nomina di un arbitro mentre il terzo arbitro, cui saranno affidate le funzioni di presidente, sarà nominato concordamente dagli arbitri nominati e in caso di loro disaccordo o inerzia, la nomina sarà fatta, su istanza della parte dpiù diligente, dal presidente del tribunale di Roma.
La sede dell'arbitrato è fissata in Palazzo Firenze - Piazza Firenze, 27 - Roma. la lingua del procedimento sarà l'italliano. Il collegio arbitrale deciderà entro il termine di giorni 90 (novanta) secondo diritto e nel rispetto delle forme e modi di cui all'art. 806 ss. c.p.c. e del rpincipio del contrattittorio.
Il loro sarà impegnabile ai sensi dell'art. 829, co. 3, c.p.c. per violazione delle regole di diritto relative al merito dellalite. Nell'eventualità la corte d'appello deciderà il merito della controversia nei casi di cui all'art. 830, co. 2, c.p.c..

Data e Luogo_____________________
Firma__________________________

Informativa ai soggetti tesserati (Art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 e Art. 13 Regolamento Generale UE sulla protezione dei dati personali n. 679/2016)

[acceptance privacy*] Dichiaro di aver letto e la privacy policy e acconsentonon acconsento

tUTTE

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

You can use:

%privacy_policy% <a class="" href="" hreflang="" title="" target="" rel=""> <br> <em> <strong> <u> <strike> <span class="">