Celebrazioni De Santis

Questa mattina in Sala Magenta, in collaborazione con il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, con cui il nostro Comitato ha recentemente stipulato una convenzione di collaborazione, abbiamo presentato la conferenza “Dal confronto al dialogo. Critica letteraria e militanza civile”, con l’esposizione dei due volumi dedicati a “Francesco De Sanctis e la critica letteraria moderna”, Edizioni Sinestesie (Avellino).
Davanti ad un pubblico attento, l’incontro è stato introdotto e coordinato da Gian Mario Anselmi (Università di Bologna) che, dopo i saluti del nostro presidente Giovanni Saccani, ha letto il saluto del prof. Donato Pirovano, direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino, trattenuto in facoltà.
Giovanni Saccani si è soffermato sull’attenzione alla figura di De Sanctis da parte della Società Dante Alighieri, che ha dedicato al grande scrittore, politico e filosofo italiano – tra i maggiori critici e storici della letteratura italiana nel XIX secolo – il “libretto” “19 Domande su Francesco De Sanctis”.
Rosa Giulio (Università di Salerno), curatrice dei volumi, ne ha illustrato i contenuti evidenziando la modernità della figura e del pensiero di De Sanctis nel presente, ricordando la militanza così attuale del suo insegnamento anche al di là dei confini squisitamente letterari, ma soprattutto guardando al futuro, rifacendosi ad una ricerca sviluppata in collaborazione con il “Liceo De Sanctis” di Salerno, i cui risultati sono stati pubblicati dalla rivista “Sinestesie”. Carlo Santoli (Università di Salerno), direttore della rivista, ha spiegato l’attività dell’Associazione Culturale Internazionale Edizioni Sinestesie https://sinestesie.org, dedita in particolare alla pubblicazione di testi e autori di rilevante valore letterario e artistico che non hanno facile accesso a più ampi canali editoriali e distributivi.
Alberto Granese (Università di Salerno) ha attualizzato la figura di De Sanctis guardando alla sua concezione filosofica e storica.
Clara Allasia (Università di Torino), del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, ha anticipato l’evento “Lezioni desanctisiane internazionali” sulla figura di De Sanctis a Torino come giornalista, letterario e cronista politico, che verrà organizzato, unitamente alla mostra, presso la Biblioteca Nazionale Universitaria, da novembre 2019 a gennaio 2020.

Loretta Del Ponte+18Copertura: 109 persone3Patrizia Valpiani, Mafalda Gromis Di Trana e 1 altra personaCondivisioni: 2

Società Dante Alighieri – TorinoMi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *