Silvia Giorcelli Bersani autrice del libro “L’Impero in quota”

Giovanni Saccani presidente del Comitato torinese della Società Dante Alighieri, dialoga con Silvia Giorcelli Bersani autrice del libro “L’Impero in quota” (Einaudi Editore 2019). Incontro realizzato nell’ambito de “I Giovedì Virtuali della Dante” salotto virtuale online, in collaborazione con UNI.VO.C.A. e il progetto “Agorà del Sapere”. Le Alpi sono state un territorio di radicali trasformazioni politiche, sociali e culturali nei secoli in cui si è dispiegata la civiltà di Roma: una pagina importante della storia dell’espansionismo romano, fra III secolo a.C. e I secolo d.C., è stata scritta in quella regione, fredda e inospitale ma strategica per le comunicazioni. Il baluardo inaccessibile che, in origine, costituiva un confine naturale e solido a protezione dell’Italia diventò progressivamente un luogo di passaggio frequentato e gli spazi furono sottoposti a un’opera capillare di romanizzazione: nei secoli, le Alpi diventarono il teatro di straordinarie avventure umane, quasi in stile Far West, rappresentando un’opportunità per uomini spregiudicati alla ricerca di fortuna, per coloni italici trapiantati nelle città alpine, per imprenditori, per liberti, per servi. La complessità del rapporto tra i Romani e le Alpi, durato per secoli in una sorta di ambiguità fra paura e curiosità, tra difficoltà logistiche e necessità di gestione, ha alimentato molte riflessioni che toccano problemi di natura politica, economica, religiosa e culturale. Silvia Giorcelli Bersani insegna Storia romana all’Università degli Studi di Torino. Studia i processi di romanizzazione in area cisalpina con particolare riferimento alle strutture politiche e sociali delle comunità urbane e alle trasformazioni culturali; cura le edizioni critiche di epigrafi romane (Alba, Vercelli, Aosta) e si interessa di eredità del passato romano tra XVI e XX secolo, con attenzione alla storiografia e alle antichità sabaude. Tra i suoi volumi, si segnalano: Epigrafia e storia di Roma (2004 e 2015); L’auctoritas degli antichi. Hannah Arendt tra Grecia e Roma (2010); (con F. Carlà-Uhink), Monsieur le Professeur…Correspondances italiennes 1853-1888. Theodor Mommsen-Carlo, Domenico, Vincenzo Promis, Paris 2018. Con il volume L’impero in quota. I Romani e le Alpi (2019) ha vinto, nel 2020, il Premio Itas del Libro di Montagna (sezione “Vita e storie di montagna”), il Premio Mario Rigoni Stern e il Premio LeggiMontagna.

Guarda altri video…

Presentazione del volume “Coincidenze pericolose” di M. Strppoli

Presentazione del volume “Coincidenze pericolose” di M. Strppoli

Registrazione della presentazione del volume Coincidenze Pericolose di Micaela Strippoli. tenutosi giovedì 16 maggio preso la sede del Comitato di Torino della Società Dante Alighieri in via Cesare Battisti 17.

button-icon Guarda il video: Presentazione del volume “Coincidenze pericolose” di M. Strppoli
Letture manzoniane “Questo matrimonio s’ha da fare?” di M. Finazzer Flory

Letture manzoniane “Questo matrimonio s’ha da fare?” di M. Finazzer Flory

Registrazione delle letture manzoniane “Questo matrimonio s’ha da fare?” di presentazione di Massimiliano Finazzer Flory tenutosi giovedì 9 maggio preso la sede del Comitato di Torino della Società Dante Alighieri…

button-icon Guarda il video: Letture manzoniane “Questo matrimonio s’ha da fare?” di M. Finazzer Flory
Presentazione Planet Week “Un ecobolario di parole verdi”

Presentazione Planet Week “Un ecobolario di parole verdi”

Registrazione della presentazione di Planet Week “Un ecobolario di parole verdi” che si è tenuta il 23 aprile alle 18 presso la sede del Comitato di Torino via Cesare Battisti,…

button-icon Guarda il video: Presentazione Planet Week “Un ecobolario di parole verdi”